HomeMoneteBitcoinLa produzione di Bitcoin si fermerà?

La produzione di Bitcoin si fermerà?

Chiunque si informi sulla tecnologia di Bitcoin inizierà a scoprire che l'aumento della quantità di Bitcoin si dimezza ogni 210.000 blocchi o circa quattro anni. Tutto è iniziato con 50 Bitcoin per blocco e attualmente, dopo un decennio (3 dimezzamenti), è a 6,25 BTC / blocco. Dal periodico dimezzamento del blocco, si può intuire che lo sviluppo prima o poi ristagna. Se calcoliamo il dimezzamento dei Bitcoin con la formula della somma delle serie geometriche, otteniamo: 50 * (0,5∞-1) / (0,5-1) * 210.000 = 21.000.000 di Bitcoin.

Cerchiamo di capirlo

Quindi si vedrà un totale di 21 milioni di Bitcoin. Prima o poi, però, l'aumento sarà senza dubbio così piccolo da poter essere trascurato. La quantità è approssimata asintoticamente, quindi non viene mai raggiunta nella pratica, ma rimane una stima matematica. Bitcoin ha 8 cifre decimali. Se la ricompensa del blocco diventa troppo piccola, non potrebbe più essere visualizzata dal log, cioè da tutti i numeri che sono più piccoli di 10-8.

L'ultimo Bitcoin sarà indubbiamente estratto nel 2140 circa. In base alle stime, gli ultimi Bitcoin saranno indubbiamente estratti nell'anno 2140-2141.

Anno 2140

COSA ACCADRA' A Bitcoin DOPO L'ANNO 2140?. Le ricompense dei blocchi di Bitcoin o le sovvenzioni dei blocchi attualmente sostengono la rete, generando Bitcoin ogni 10 minuti (tempo di risoluzione dei blocchi) che i minatori possono vendere in valuta FIAT per coprire le spese dell'hardware, l'elettricità, i costi operativi, ecc. Questo fa sì che i Bitcoin vengano rilasciati ad altri acquirenti e porta enormi profitti ai minatori. Ma cosa succederà esattamente dopo l'anno 2140, una volta terminate le ricompense dei blocchi?

La rete Bitcoin dipende anche dalle commissioni di transazione pagate dagli utenti per elaborare le transazioni sulla rete. Pertanto, i minatori continueranno a fornire capacità di calcolo alla rete, incentivati dalle sole commissioni di transazione. Tuttavia, la sicurezza futura della rete Bitcoin è un argomento molto discusso.

Informazioni su Bitcoin Halvening

Il dimezzamento dei Bitcoin può essere l'evento in cui le ricompense del mining vengono tagliate in due o divise per 2. Ha luogo all'incirca ogni quattro anni o dopo ogni 210.000 blocchi. Il risultato è che il tasso di inflazione si riduce, la difficoltà di conio del Bitcoin aumenta e l'asset stesso diventa più scarso. La prima criptovaluta ha iniziato con una ricompensa in blocchi di 50 BTC, che a sua volta si è ridotta a 25 BTC il 29 novembre 2012 all'altezza di 210.000 blocchi nell'evento iniziale di dimezzamento.

Notizie

Quale moneta sta superando il Bitcoin?

Il Bitcoin si trova al centro di un'operazione toro, con il prezzo di acquisto che è salito di oltre il cinquanta per cento da metà luglio. Anche se questo è...

Bitcoin è ancora cool?

Bitcoin è diventato popolare negli ultimi due giorni a causa della Cina. Il che ha i mercati delle criptovalute nel panico. Semmai è necessario essere...

Come acquistare e investire in Bitcoin?

Bitcoin è un sistema di valuta elettronica decentralizzato, peer to peer, creato per dare agli utenti online la possibilità di effettuare transazioni tramite unità elettroniche di...

Cosa c'è da sapere sui Progetti Top per gli Agricoltori DeFi?

Voi mettete il vostro denaro, e il processo in cui lo mettete immediatamente (e senza permesso, senza intermediari fidati) si mette al lavoro per farvi ottenere rendimenti interessanti...

In primo piano

Annunci

Annunci