MoneyGram si allea con Stellar per facilitare le obbligazioni tramite blockchain e garantire transizioni praticamente rapide in USDC. Un'offerta che avvantaggia Circle, MoneyGram pioniere dell'innovazione, MoneyGram da Ripple a Stellar, Un accordo che avvantaggia Circle. È stata Stellar ad annunciare il contratto con MoneyGram. La partnership è stata stipulata per consentire agli utenti di utilizzare gli USDC, i consumatori possono convertire immediatamente gli USDC in contanti e viceversa. Utilizzando la blockchain di Stellar, MoneyGram può garantire trasferimenti di denaro in tempo reale, sfruttando USDC. Entrambe le società si aspettano che il loro contratto si traduca in una crescita per entrambe, in particolare è probabile che acceleri il passaggio dei beni digitali. Anche le partnership di Stellar e coloro che scelgono la sua blockchain dovrebbero contribuire a questo risultato. Il contratto sarà operativo già da questa stagione in alcuni mercati. È destinato ad ampliare i suoi orizzonti nel 2022.

Pionieri dell'innovazione

Alex Holmes ha commentato questa partnership come segue: "Per MoneyGram, l'accordo implica che MoneyGram crede nel potenziale delle valute digitali". Holmes aggiunge a questo proposito: "Con la crescita delle criptovalute e delle valute digitali, siamo particolarmente ottimisti riguardo al potenziale delle monete stabili come strategia per semplificare i pagamenti transfrontalieri. Data la nostra esperienza nei pagamenti globali, nella blockchain e nella compliance, siamo estremamente ben posizionati per continuare a svolgere il ruolo di leader nella costruzione di ponti per collegare le valute digitali con le valute fiat locali".

Denelle Dixon, CEO e direttore esecutivo della Stellar Development Foundation, ha aggiunto:

"Questa partnership è davvero un caso esemplare di come la tecnologia blockchain e le monete stabili portino nuove opportunità ai clienti globali e migliorino il sistema finanziario esistente. Grazie alla portata dei servizi di MoneyGram e alla velocità e al basso prezzo delle transazioni su Stellar, un nuovo segmento di utenti di contanti può convertire il proprio contante in e da USDC, fornendo loro l'uso di servizi di asset digitali veloci e convenienti che in precedenza potevano essere fuori portata. Siamo molto felici di collaborare con MoneyGram per gestire un veicolo verso la nostra missione di creare un accesso finanziario più equo".

Da parte sua, afferma: "L'avvio di questa partnership dimostra l'energia delle valute digitali come USDC nel generare un regolamento veloce, sicuro e senza soluzione di continuità per l'economia digitale. Insieme, siamo all'avanguardia dell'innovazione, dimostrando come sia possibile reimmaginare i servizi finanziari a vantaggio e al servizio degli utenti globali".

  Qual è il legame tra TD Ameritrade e il trading di Bitcoin?

Da Ripple a Stellar

MoneyGram non è nuova a collaborazioni con società di blockchain. In realtà, l'accordo iniziale è stato firmato con Ripple. Era il 2019 ed entrambe le società, che cercavano di affermarsi nel settore dei pagamenti transfrontalieri, hanno avviato un'affascinante collaborazione. Analogamente a quanto accadrà con USDC, durante la partnership con Ripple l'asset per i pagamenti istantanei era XRP.

L'uso di USDC è probabilmente più adatto a questo scopo. L'accordo con Ripple aveva una durata di soli due anni e non era stato rinnovato. La scelta è stata influenzata anche dal destino incerto del token XRP a causa della causa intentata da Ripple con la SEC.

Nell'annuncio di stato, le società hanno dichiarato di voler riprendere il loro rapporto nel prossimo futuro, ma ora MoneyGram ha scelto il rivale numero 1 di Ripple, Stellar. Al numero 22 della capitalizzazione di mercato, la notizia della partnership con MoneyGram ha fatto bene al token XLM, che oggi ha guadagnato 14% ed è salito a $0,36.

Commercianti

Il trading sul Forex in rete è un business enorme e molte persone sono tentate di fare trading a causa degli enormi guadagni che si possono ottenere, ma la maggior parte trascura di guadagnare denaro e 90% dei trader perdono rapidamente i loro soldi. Il motivo per cui falliscono è fondamentalmente perché ricevono un'istruzione sbagliata o hanno una mentalità errata, per cui qui vi mostreremo un piano semplice che chiunque può utilizzare per creare denaro velocemente facendo trading di valute. La prima cosa da fare è dimenticare di guardare i titoli dei telegiornali o di studiare l'economia e basare la propria strategia sul seguire l'azione dei prezzi sui grafici delle valute.

Quello che dovete fare è essere in grado di individuare i modelli di prezzo ripetitivi e chiunque può capire come farlo. Se osservate un grafico di trading sul forex, noterete che le grandi tendenze durano per molte settimane e queste sono le persone su cui ci concentreremo. Non preoccupatevi di fare daytrading e di tentare di ottenere piccoli profitti: quello che farete sarà senza dubbio fare trading sul rumore del mercato e su movimenti casuali, il che significa perdite. Tenete d'occhio le tendenze future e concentratevi su di esse e su come cavalcarle per ottenere grandi profitti; se scegliete questo metodo, vi costerà meno tempo di trading, per non parlare del fatto che guadagnerete di più.

  Come fare trading con successo sulle principali criptovalute?

Strategie

Un altro punto da sottolineare è che le strategie semplici funzionano meglio nel Forex, e questa strategia è di per sé semplice: utilizza un solo grafico, non usa indicatori e la tecnica si chiama breakout trading. Il breakout trading consiste nell'osservare le regioni di resistenza su un grafico che hanno tenuto in precedenza e nell'aspettare che si rompano - sembra semplice? Lo è davvero e quando si osserva un grafico di trading sul forex, si noterà che tutte le grandi tendenze iniziano con la rottura dei gradi di resistenza sopraelevati. Tutto ciò che dovete fare è aspettare che si rompa un grado di resistenza che è stato testato molte volte, quindi potete salire a bordo e cavalcare la tendenza.

Il modo migliore per scegliere i breakout ad alta probabilità è quello di prendere in considerazione molti test prima della rottura e suggerirei almeno sei test, ma ricordate che più sono, più sono alti. Quando si opera in questo modo, si ha uno stop molto ravvicinato, poiché si trova proprio sotto la resistenza che ha ceduto e che oggi funge da supporto. Se l'operazione è eccellente, avrete settimane o mesi di profitto davanti a voi. Capisco molti trader, che vincono solo 20% di quel periodo di tempo facendo trading sui breakout, ma fanno profitti a tre cifre perché le loro perdite sono minuscole rispetto ai loro profitti.