HomeMoneteBitcoinCos'è il Bitcoin e come può aiutare la mia azienda?

Cos'è il Bitcoin e come può aiutare la mia azienda?

Che cos'è il Bitcoin? Non è una moneta. È invece una "criptovaluta", una forma di pagamento digitale prodotta ("minata") in tutto il mondo da molte persone. Consente transazioni peer to peer istantaneamente, in qualsiasi parte del mondo e a costi molto bassi. Dopo decenni di ricerche sulla crittografia, Satoshi Nakamoto, uno sviluppatore di software, ha creato Bitcoin e lo ha presentato al mondo nel 2009. La sua identità è ancora sconosciuta. Questa valuta non è supportata da un bene tangibile, come l'oro o l'argento; i bitcoin possono essere scambiati online, il che li rende una merce.

Bitcoin

Il Bitcoin è un prodotto open-source a cui chiunque può accedere. Per iniziare, basta avere un indirizzo e-mail, un accesso a Internet, del denaro e un conto bancario. Da dove proviene? Il Bitcoin viene estratto da una rete di computer distribuita che esegue un software specializzato. Risolve alcune prove matematiche e cerca una sequenza di dati specifica ("blocco") che risulta in un particolare schema quando viene applicata all'algoritmo del BTC. Una corrispondenza è ciò che produce un bitcoin. Si tratta di un'operazione complessa che richiede tempo ed energia.

Solo 21 milioni di bitcoin sono stati estratti, mentre circa 11 milioni sono in circolazione. Per i computer della rete diventa sempre più difficile risolvere i problemi matematici necessari per mantenere una fornitura costante e le operazioni di mining. La rete convalida anche le transazioni utilizzando la crittografia.

Come funziona il Bitcoin?

Gli utenti di Internet possono trasferire beni digitali (bit) tra loro attraverso una rete. Il Bitcoin non è una banca online, ma piuttosto un libro mastro distribuito su Internet. Il Bitcoin può essere acquistato in contanti o venduto come prodotto o servizio. I portafogli Bitcoin conservano e gestiscono questa valuta digitale. Questo libro mastro virtuale può essere venduto a un altro utente scambiando Bitcoin. Questo può essere fatto da chiunque, da qualsiasi parte del mondo. Esistono molte applicazioni che consentono di effettuare transazioni mobili di Bitcoin.

Inoltre, su Internet sono disponibili numerosi scambi di Bitcoin. Come viene valutato il Bitcoin Il Bitcoin non è controllato o detenuto da alcuna istituzione finanziaria. È completamente decentralizzato. Non può essere svalutato da banche o governi, a differenza del denaro reale. Il valore del Bitcoin non risiede nella sua accettazione da parte degli utenti come metodo di pagamento, ma piuttosto nella sua disponibilità limitata. Il valore della sua valuta globale fluttua in base alla speculazione del mercato e alla domanda e all'offerta. Man mano che un numero maggiore di persone crea portafogli e immagazzina e spende bitcoin, il valore del Bitcoin aumenterà.

Vantaggi

Quali sono i vantaggi del Bitcoin? Questa opzione di pagamento presenta molti vantaggi sia per i commercianti che per i consumatori.

  • Le transazioni in Bitcoin sono veloci: i Bitcoin possono essere trasferiti istantaneamente via Internet.
  • Nessuna commissione/spese ridotte - A differenza delle carte di credito, i Bitcoin possono essere utilizzati senza alcuna commissione o spesa. Non sono richieste autorizzazioni o commissioni. Questo aumenta i margini di profitto e le vendite.
  • Elimina il rischio di frode La rete sa che la transazione è stata effettuata e può convalidarla. Non possono essere contestate o ritrattate. Questo è importante per i commercianti online, che spesso sono soggetti alle valutazioni dei processori di carte di credito per stabilire se una transazione è stata fraudolenta o per le aziende che devono pagare il prezzo elevato dei chargeback delle carte di credito.
  • I dati sono al sicuro - Internet non è sempre un luogo sicuro per i dati privati. Lo dimostrano i recenti attacchi ai sistemi di pagamento di rivenditori nazionali. Gli utenti di Bitcoin non devono fornire alcuna informazione privata. Hanno due chiavi: una chiave pubblica che funge da indirizzo bitcoin e una chiave privata che contiene i dati personali. Le transazioni digitali vengono firmate combinando la chiave privata e quella pubblica. Una funzione matematica viene applicata per generare un certificato che attesti che la transazione è stata avviata. Le firme digitali non possono essere riutilizzate e sono uniche per ogni transazione. Le informazioni segrete (nome e numero di telefono, indirizzo fisico, ecc.) non sono visibili al commerciante/destinatario. Tuttavia, possono essere rintracciate (grazie alla chiave pubblica).
  • Sistema di pagamento conveniente - I commercianti hanno la possibilità di utilizzare Bitcoin come sistema di pagamento. Non hanno bisogno di possedere alcuna valuta Bitcoin, poiché possono convertirla in dollari. I commercianti e i consumatori possono scambiare Bitcoin e altre valute a piacimento.
  • Pagamenti internazionali - I Bitcoin possono essere utilizzati in tutto il mondo. I commercianti di e-commerce e i fornitori di servizi possono accettare pagamenti internazionali. Questo apre loro nuovi mercati.
  • È facile da tracciare - Ogni transazione nella blockchain di Bitcoin (il database) è tracciata e registrata in modo permanente dalla rete. Per le forze dell'ordine è più facile tracciare queste transazioni in caso di sospetto di illecito.
  • I micropagamenti sono possibili - i Bitcoin possono essere divisi fino a un centomilionesimo, quindi eseguire piccoli pagamenti di un dollaro o meno diventa una transazione gratuita o quasi. Questo potrebbe essere un vantaggio per i minimarket e le caffetterie, nonché per i siti web in abbonamento (video e pubblicazioni).

Scansione QR

Siete ancora un po' confusi? Il pagatore scansiona un codice QR utilizzando un'applicazione per smartphone. Questo gli consentirà di trasferire bitcoin al rivenditore. La transazione viene completata toccando il pulsante "Conferma". Se l'utente non possiede Bitcoin, la rete convertirà i dollari presenti sul suo conto in valuta digitale. Se il rivenditore vuole convertire i Bitcoin in dollari, le spese di elaborazione sono nulle o molto basse (invece del 2-3% per cento). Nessun hacker può rubare le informazioni dei consumatori e non c'è rischio di frode. Per gli ospiti che desiderano pagare in Bitcoin le prenotazioni online di camere o ristoranti, gli hotel possono accettare Bitcoin.

Un processore di elaborazione commerciale BTC di terze parti può contribuire alla compensazione delle transazioni sulla rete Bitcoin. Questi client sono installati alla reception dei locali o nei ristoranti per gli utenti che dispongono di app per smartphone BTC. Non è necessario cambiare denaro o carte di credito. Le transazioni senza contanti sono rapide e il processore può convertire i bitcoin in valuta ed effettuare un deposito giornaliero sul conto bancario del locale. Nel gennaio 2014 è stato annunciato che due hotel-casinò di Las Vegas accetteranno pagamenti in Bitcoin alla reception, nei ristoranti e nel negozio di souvenir.

Qual è il problema?

Sembra fantastico, ma qual è l'inghippo? Le aziende devono pensare ai costi, alla sicurezza e alla partecipazione.

  • Il Bitcoin è utilizzato solo da una piccola percentuale di consumatori e commercianti. L'adozione globale sta crescendo e vengono create nuove tecnologie e strumenti per renderla più semplice. Gli hacker sono una minaccia per gli scambi perché si tratta di Internet. Secondo l'Economist, nel settembre 2013 è stato compromesso uno scambio di Bitcoin. $250.000 bitcoin sono stati sottratti dai caveau online degli utenti. I Bitcoin possono essere rubati come qualsiasi altra valuta. Pertanto, è importante garantire la sicurezza della rete, del server e del database.
  • Gli utenti dovrebbero proteggere i loro portafogli bitcoin che contengono le chiavi private. È importante avere dei backup o delle stampe del proprio portafoglio bitcoin.
  • Il Bitcoin non è assicurato o regolamentato dal governo statunitense. Ciò significa che non esiste un'assicurazione che protegga il vostro conto nel caso in cui l'exchange fallisca o venga violato. I Bitcoin sono piuttosto costosi.

Gli scambi online offrono tassi e prezzi di vendita aggiornati. Sebbene la moneta virtuale non sia ancora ampiamente accettata, la sua popolarità e accettazione stanno crescendo. Un'azienda potrebbe decidere di accettare il Bitcoin per risparmiare sulle commissioni bancarie e per prova se può aumentare le vendite o diminuire i costi. State pensando di accettare Bitcoin? Lo state utilizzando? Ci piacerebbe conoscere le vostre opinioni ed esperienze.

Notizie

Il Bitcoin prospera contro ogni previsione?

Dal momento che'è attualmente in voga, permettetemi di annunciare che'lancerò la mia criptovaluta personale tra pochi giorni. Nah, pensate a "muttcoin"?...

Cosa sapere sui bot di trading di criptovaluta?

Le criptovalute sono di specifico interesse per te? Di solito sei ansioso di scoprire di più sui vari strumenti che ti permettono di...

Posso creare la mia criptovaluta?

Ok, quindi criptovalute questo, bitcoin quello! Più che abbastanza, c'è stato così tanto clamore riguardo al boom creato dalle valute digitali che il web...

Il DAI di MakerDAO è un rischio esistenziale per Ethereum DeFi?

MakerDAO è il miglior prodotto finanziario decentralizzato basato su Ethereum. Il sito di dati DeFiPulse dice che il progetto continua ad essere l'ecosistema finanziario aperto dominante, con 54%...

In primo piano

Annunci

Annunci